La Francia e la schiavitù: tra storia, memoria e politica

Résumé : È in un clima di contestazione che il presidente Chirac ha celebrato il 10 maggio 2006-data dell'approvazione della legge Taubira- la Giornata della memoria delle vittime della schiavitù, con il pieno consenso del " Comitato per la difesa della memoria degli schiavi " che, istituito il 5 gennaio 2004, sostiene la necessità di promuovere anche nelle scuole le conoscenze sulla tratta, la schiavitù e la sua abolizione, per farle uscire da una sostanziale " amnesia ". Le recenti polemiche francesi intorno alla storia della schiavitù e al suo riconoscimento come crimine contro l'umanità hanno nei fatti rivelato l'esistenza di un malessere, sia storico che sociale. L'esito controverso di questi dibattiti dimostra l'insufficienza delle conoscenze su questo fenomeno e le difficoltà, ancora oggi, di riflettere " serenamente " su tre secoli di storia, di analizzare la complessità del fenomeno e le sue ripercussioni nei diversi continenti (Africa, Europa, America e Asia) e nella società francese.
Document type :
Journal articles
Complete list of metadatas

https://hal.univ-antilles.fr/hal-01673495
Contributor : Clara Palmiste <>
Submitted on : Saturday, December 30, 2017 - 3:20:59 AM
Last modification on : Wednesday, July 18, 2018 - 8:11:26 PM

File

Storia, memoria e politica.pdf
Files produced by the author(s)

Identifiers

  • HAL Id : hal-01673495, version 1

Collections

Citation

Clara Palmiste. La Francia e la schiavitù: tra storia, memoria e politica. Passato e Presente, 2006. ⟨hal-01673495⟩

Share

Metrics

Record views

83

Files downloads

53